Prevenzione sanitaria

Il "sistema-salute" di Fasi

Con oltre 300.000 iscritti, il Fasi è oggi uno tra i fondi di natura negoziale più grandi d'Europa.

Nel corso degli anni ha compiuto un rilevante percorso di sviluppo, garantendo una risposta puntuale e attenta alle esigenze di maggior tutela sanitaria e, in generale, di benessere psico-fisico degli assistiti. 

Questa consapevolezza, unita all’impegno profuso dalle parti sociali, Confindustria e Federmanager, ha portato alla trasformazione del Fasi in un vero e proprio “sistema-salute” al servizio degli iscritti e dei loro familiari.

Scopriamo tutto quello che c'è da sapere, direttamente dalla voce di Caterina Miscia, Direttore Generale del Fasi.

Iscrizione

A chi si rivolge Fasi

L’assistenza sanitaria integrativa per tutti i dirigenti di aziende e i loro familiari.

Risponde: Caterina Miscia, Direttore Generale del Fasi

Ascolta la risposta

I vantaggi

Un sistema che conviene

Gestione efficiente ed efficace. Procedure semplificate, innovative e trasparenti.

Risponde: Caterina Miscia, Direttore Generale del Fasi

Ascolta la risposta

Novità 2018

Le proposte per gli aderenti

Esenzione dalla quota d’ingresso, nuova veste grafica per il portale e nuova app dedicata.

Risponde: Caterina Miscia, Direttore Generale del Fasi

Ascolta la risposta

Come funziona

Libertà di scelta da parte dell’assistito

Il fondo fornisce assistenza sanitaria integrativa in forma diretta e in forma indiretta.

Risponde: Caterina Miscia, Direttore Generale del Fasi

Ascolta la risposta

Persone non autosufficienti

L'assistenza prevista nei casi più gravi

Un'assistenza che prevede personale a domicilio, autoambulanza e contributo forfettario mensile.

Risponde: Caterina Miscia, Direttore Generale del Fasi

Ascolta la risposta

Prevenzione

Una tutela la più ampia possibile

Un grande impegno in termini di prevenzione per battere sul tempo l’insorgenza delle patologie più diffuse.

Risponde: Caterina Miscia, Direttore Generale del Fasi

Ascolta la risposta


CHI SIAMO

Il Fasi, Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa per i dirigenti di aziende produttrici di beni e servizi, è un’Associazione di secondo grado senza scopo di lucro, con 40 anni di storia, che opera in base agli accordi contrattuali fra Confindustria e Federmanager. Nato nel 1977, su iniziativa sindacale di categoria, si trasforma nel 1982 in un Fondo a gestione paritetica fra Organizzazioni Sindacali e Organizzazioni Imprenditoriali.
Il Fasi è l’ente di riferimento nell’ambito dell’assistenza sanitaria integrativa, per tutti i dirigenti fin dalla loro nomina in ambito aziendale.

Dalla sua nascita ad oggi, il Fasi ha effettuato un significativo percorso di sviluppo, nell’ambito di un contesto sociale ed economico caratterizzato dalla scarsità di risorse pubbliche, dal mutamento del concetto di salute (che passa dall’assenza di malattia ad un più completo stato di benessere psico-fisico del soggetto) e da una regolamentazione di settore sostanzialmente incompleta. Durante questo cammino, il Fondo ha mostrato una capacità di rinnovarsi nel tempo adattandosi ai cambiamenti in modo proattivo e tenendo sempre al centro della propria missione le esigenze degli assistiti.
L’impegno profuso dalle parti sociali, Confindustria e Federmanager, ha portato ad una trasformazione dell’ente fino a renderlo un vero e proprio “Sistema Fasi”, all’interno del quale opera anche FasiOpen. Oggi il “Sistema Fasi” è una risposta puntuale ed attenta ad alcune tra le più importanti esigenze di welfare.